Blitz quotidiano
powered by aruba

Loch Ness, mostro avvistato ma…era solo una replica FOTO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LONDRA – Il mostro di Loch Ness è stato avvistato. I ricercatori che stavano scandagliando i fondali del lago di Loch Ness, in Scozia, “casa” del popolare Nessie, sono rimasti stupiti e increduli. Sul fondale infatti una sagoma ricordava quella del celebre mostro, dai contorni di un animale preistorico lungo diversi metri. Peccato che l’avvistamento non era quello del mostro, ma di una replica a grandezza naturale utilizzata in un film degli anni Settanta.

Dopo lo stupore iniziale per l’avvistamento inaspettato, i ricercatori si sono dovuti ricredere perché non si trattava di ‘Nessie’ ma solo di un oggetto scenico, il modello del famoso quanto leggendario mostro scozzese, usato nel film del 1970 ‘Vita privata di Sherlock Holmes’, diretto da Billy Wilder, e affondato durante la lavorazione della pellicola.

”Abbiamo trovato un mostro ma non quello che la gente si aspettava”,

ha detto ironicamente l’esperto di ‘Nessie’ Adrian Shine. Le ricerche sono state condotte dalle norvegese Kongsberg Maritime, in collaborazione con VisitScotland, ente per il turismo scozzese, e il Loch Ness Project, diretto da Shine.

Immagine 1 di 4
  • Loch Ness
Immagine 1 di 4

 


PER SAPERNE DI PIU'