Blitz quotidiano
powered by aruba

Los Angeles, Polizia spara e uccide uomo a terra VIDEO

Nel video, girato dalla finestra di un ristorante antistante la scena, si vedono due agenti con le pistole puntate su un uomo che si stava allontanando da loro dirigendosi verso un distributore di benzina, si sentono gli spari, si vede l'uomo a terra e si vede il suo corpo sobbalzare mentre lo imbottiscono di proiettili e lui si trascina sull'asfalto.

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LOS ANGELES – In questo video, che sembra da un film western, gli agenti di polizia dello Sceriffo della Contea di Los Angeles sparano e uccidono un uomo di colore che a quanto asseriscono impugnava una pistola. Una pistola calibro .45 è stata trovata sul marciapiede.

Nel video, girato dalla finestra di un ristorante antistante la scena, si vedono due agenti con le pistole puntate su un uomo che si stava allontanando da loro dirigendosi verso un distributore di benzina, si sentono gli spari, si vede l’uomo a terra e si vede il suo corpo sobbalzare mentre lo imbottiscono di proiettili e lui si trascina sull’asfalto. In tutto sarebbero stati sparati almeno 12 colpi. Si chiamava Nicholas Robertson, 28 anni.

L’incidente è avvenuto a un incrocio, in mezzo alla strada, a Lynwood, una città della provincia di Los Angeles con 70 mila abitanti.

Si sono subito scatenate le polemiche.

Nel video gli vedono i vice sceriffi (Sheriff’s Deputies), che sparano più volte all’uomo anche dopo che è caduto a terra. L’Ufficio dello Sceriffo ha comunicato che l’uomo aveva esploso dei colpi in aria e puntava la pistola agli agenti prima che questi aprissero il fuoco.

Gli agenti dello Sceriffo sono intervenuti dopo che varie telefonate avevano dato l’allarme: colpi d’arma da fuoco venivano esplosi a un incrocio trafficato, fra Long Beach Boulevard e Magnolia Avenue. Secondo l’ufficio dello Sceriffo, quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno ordinato più volte all’uomo di buttare a terra la pistola e al suo rifiuto hanno sparato.

Al momento in cui è caduto, Robertson si stava allontanando dagli agenti e si trovava davanti a un distributore di carburante e questo ha accelerato l’azione degli agenti.


TAG: