Blitz quotidiano
powered by aruba

MagicaMente, inno per Casaleggio. In piazza M5s 12 maggio

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Arriva l’omaggio canoro per ricordare Gianroberto Casaleggio. Si intitola MagicaMente e a scriverlo è Felice Marra, informatico di Cuneo, già autore dell’inno del Movimento Cinque Stelle.

“Magicamente magica la tua mente grida all’onestà. Magicamente capita le tue stelle risplendono già Magicamente magica la tua mente che ci ispirerà e la tua mente magica permanente con noi resterà” le parole del ritornello della nuova canzone che, presumibilmente, risuonerà il 12 maggio a Roma, in piazza del Popolo, dove si celebrerà la manifestazione organizzata dai 5 Stelle per ricordare il co-fondatore del Movimento.

A dirla tutta a un primo ascolto il pezzo non è indimenticabile. L’arrangiamento sembra fatto in casa, i suoni non proprio curatissimi. Il passo del brano ricorda quello di un canto liturgico e il motivetto non è neppure di quelli che rimane impresso. Quanto al testo, giudichi il lettore:

Pochi son quelli che riescon davvero a fare qualcosa nel mondo
Pochi son quelli che sanno davvero scavare più giù nel profondo
Sentono, parlano di verità. E guardano sempre un poco più in la
Stupiscono, spiazzano, fanno capire che sono al di là del normale

Hanno una mente magica, una fonte di creatività
dentro una forte anima e di una grande umiltà

Pochi son quelli che riescon davvero a cercare un posto nel mondo
Pochi son quelli che l’hanno trovato e restano un po’ in sottofondo
Soffrono, amano questa realtà. Si sentono offesi da tanta omertà
e studiano, osservano come si fa a raggiunger la felicità

Magicamente magica la tua mente grida all’onestà
Magicamente capita che le tue stelle risplendano già
Magicamente magica la tua mente che ci ispirerà
E la tua mente magica magicamente con noi resterà

Pochi son quelli che riescon davvero a capire com’è che andrà il mondo
e quello che serve perchè non finiamo nel baratro giù nel profondo
Credono, vogliono restare qua. E lottare sempre per la libertà
Colpiscono e attaccano ciò che ci opprime e sanno cos’è che non va

Magicamente magica la tua mente grida all’onestà
Magicamente capita che le tue stelle risplendano già
Magicamente magica la tua mente che ci ispirerà
E la tua mente magica magicamente con noi resterà


PER SAPERNE DI PIU'