blitztv

Mauro Icardi, pallonata verso Rizzoli non era sua? Il VIDEO su Twitter

Mauro Icardi, pallonata verso Rizzoli non era sua? Il VIDEO su Twitter

TORINO – La pallonata di Mauro Icardi che è costata due giornate di squalifica al capitano dell’Inter forse non è stata tirata…da Icardi. Un nuovo video postato su Twitter da @TopCalcio24 e ripreso da Nonleggerlo. Pare che il pallone passato vicino all’arbitro Nicola Rizzoli arrivi da un’altra parte del campo.

Due giornate di squalifica. E’ la pena inflitta dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea agli interisti Icardi e Ivan Perisic, dopo il match contro la Juve.

L’argentino è stato squalificato “per avere, al termine della gara, rivolto ad un arbitro addizionale un’espressione ingiuriosa accompagnata da gesti, nonché per avere calciato il pallone in direzione del direttore di gara, senza colpirlo”.

Il croato, espulso, ha “ripetutamente proferito espressioni gravemente irriguardose nei confronti dell’arbitro”.

Aggiunge Mirko Graziano su La Gazzetta dello Sport:

La stangata matura di fatto in pieno recupero di Juve-Inter, 49’ del secondo tempo: su azione di calcio d’angolo sale nell’area bianconera pure Handanovic. Calcia Perisic da sinistra, mischia davanti a Buffon: ferma tutto Rizzoli che vede un fallo di chi attacca. I nerazzurri insorgono, Handanovic si becca il cartellino giallo. Il replay televisivo non evidenzia infrazioni particolari: c’è gente che finisce per terra con troppa facilità. Nel frattempo esplode Perisic: Rizzoli si gira verso il croato e lo espelle. Pochi minuti prima il giocatore aveva fra l’altro vissuto malissimo un presunto tuffo di Chiellini “premiato” con il fallo da Rizzoli. Scadono i quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro, si va comunque avanti perché di fatto dal 45’ in poi si è giocato pochissimo. L’Inter risale un’ultima volta e guadagna una rimessa laterale sulla trequarti, alla sinistra di Buffon. Mancano dieci secondi al minuto 50: Rizzoli non fa riprendere il gioco, chiude la gara. Icardi resta con la palla in mano, poi la calcia stizzito verso il lontanissimo arbitro, e quasi lo colpisce. “Chi ha calciato?”, chiede il fischietto ai suoi collaboratori attraverso il microfonino. La risposta arriva immediata, probabilmente proprio da Orsato.

To Top