Blitz quotidiano
powered by aruba

Mosca, rapina banca, prende ostaggi. Ucciso DIRETTA VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MOSCA – Un uomo armato è entrato in una filiale della Credit Bank a Mosca, prendendo in ostaggio alcuni dipendenti della banca, per poi rilasciarne cinque. Il rapinatore è poi stato ucciso dalle forze di intervento rapido della polizia nel corso di un raid. Lo riferisce una fonte alle agenzie russe. La stessa fonte ha rivelato che l’uomo – che aveva preso in ostaggio alcuni dipendenti della banca – aveva in mano quel che sembra fosse un ordigno esplosivo.

In un primo momento, la polizia – che ha inviato un’unità speciale sul posto – riteneva che ci fossero ancora da uno a tre ostaggi nelle mani del rapinatore. Lo riferiscono le agenzie Interfax e Tass.

La diretta live di RT mostra una squadra di agenti armati che occupano posizioni intorno all’ingresso della banca, e un cecchino alla porta che punta un fucile verso l’interno.

La polizia moscovita ha rilasciato una dichiarazione dicendo che cinque ostaggi erano stati liberati dopo una trattativa con il rapinatore, e che uno – una donna – era ancora rimasta all’interno. La Polizia ha detto che “si era barricata dentro una delle stanze di pubblica utilità”.

Fonti della polizia hanno detto che l’uomo è entrato nella filiale della Banca di Credito di Mosca alle 20:40 di mercoledì 18 maggio, tenendo quella che sembrava essere una pistola o una imitazione convincente, e ha incaricato i cassieri di svuotare il denaro dalle cassaforti.

Il personale ha premuto il pulsante di panico, a quel punto l’uomo armato si è barricato all’interno di uno degli uffici, con quattro clienti e due membri del personale rimasti sul posto.

Il sequestratore ha poi trasmesso il messaggio che essi non sarebbero stati liberati, fino a quando non avrebbe ricevuto il denaro all’interno della filiale.

FOTO TWITTER.

Immagine 1 di 5
  • Mosca, rapina in banca con ostaggi. DIRETTA VIDEO5
  • Mosca, rapina in banca con ostaggi. DIRETTA VIDEO
Immagine 1 di 5

La diretta video di Rt:


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'