Blitz quotidiano
powered by aruba

Mtv Awards, Stash dei Kolors rifiuta premio: rissa con Nongio VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – “Ma chi c…o sei?“. Quasi rissa agli Mtv Awards a Firenze tra il Nongio e il cantante dei Kolors, Stash. A mandare su tutte le furie il presentatore, Francesco Mandelli (in arte il “Non Giovane”) è stato il comportamento del leader della band rivelazione di Amici di Maria De Filippi. Prima dell’esibizione Stash ha sputato su una telecamera e quando poi gli è stato consegnato il premio lo ha rifiutato, regalandolo al pubblico. Non si sa bene perché, ma la cosa ha non poco infastidito il Nongio che dietro le quinte è andato su tutte le furie.

In un video apparso su Twitter non si vede granché ma si odono chiare e lampanti le grida di Mandelli: “Ti fanno il premio e lo rifiuti, ma chi ca…o sei??“. L’audio però non restituisce la risposta del cantante.

In generale la serata è stata segnata da un inizio bagnato, o perlomeno molto umido. “Volevamo provare un effetto speciale – ha scherzato Luca De Gennaro, vice president talent & music di Mtv – per ricreare il clima da Glastonbury (il festival inglese dove pioggia e fango sono una costante quasi immancabile, ndr)”. Dopo uno slittamento delle prove a causa di un temporale con tanto di grandinata, la macchina dei premi targati Mtv si è rimessa in moto nel tardo pomeriggio davanti ad un pubblico composto in larga misura di giovanissimi. Sul palco dei premi che l’emittente specializzata in note dedica tutti gli anni alla musica italiana, presentati da Francesco Mandelli sono sfilati praticamente tutti i nomi del momento, da Emma fino ad Elisa, passando per Max Pezzali, Alessandra Amoroso, Lorenzo Fragola, Annalisa, Alessio Bernabei, Francesca Michielin ed Emis Killa, per concludere con Benji & Fede + Xriz. “Quando preparo la lista degli artisti che si esibiranno durante gli Mtv Awards – ha detto sempre De Gennaro – penso ai personaggi che rappresentano il pop italiano di oggi e quest’anno sono soddisfatto delle scelte”.

Nonostante il tempo incerto e le nuvole scure sopra il palco, davanti alla carrellata pop tutta italiana sono arrivati in circa ventimila, per ballare sulle note dei loro beniamini musicali e per festeggiare i premi assegnati dal popolo di Mtv. “La nostra continua ad essere una formula originale per proporre la musica – ha detto Sergio Del Prete, vice president editorial & content di Viacom Italia – che unisce la performance sul territorio e un tipo di votazione che coinvolge i millennials (anagraficamente i successori della ‘generazione x’, ndr) e i giovani in generale. Non esiste una ricetta unica ma mtv riesce sempre ad essere un faro che attira attraverso tutte le piattaforme, non solo la televisione”. In quanto a premi assegnati, la lista è lunga e comprende italiani e stranieri votati dal pubblico per le varie categorie. Se il Tim Best Italian Band è andato a Benji & Fede, così come il Nickelodeon Slimefest Award e il Best New Artist, il premio per i migliori cantanti italiani uomo e donna è stato assegnato rispettivamente a Marco Mengoni ed Emma Marrone. La miglior band internazionale votata è risultata essere quella degli One Direction, mentre la miglior cantante straniera per il pubblico di Mtv è Ariana Grande e il miglior cantante estero Justin Bieber.

Premiati anche Gigi Hadid (Best Look), ancora Bieber con ‘What do you mean’ e ‘Sorry’ (Best Fresh Video e Best Tormentone), Alberico De Giglio (Webstar), Big Bang (Best Artist Of The World) e i Directioners (Best Fan). Benji & Fede, mattatori della serata, si sono portati a casa anche il premio Best New Artist, mentre Jarvis il Best Mtv New Generation. Per finire, il Best Movie per i millennials votanti di Mtv è risultato essere ‘Hunger games: il canto della rivolta – parte 2′, mentre il premio Artist Saga è stato assegnato a furor di popolo a Britney Spears. MTV ha poi assegnato d’ufficio ai Negramaro il Video Award e ai The Kolors l’History Award.

 

Immagine 1 di 4
  • Mtv Awards, Stash dei Kolors rifiuta premio: rissa con Nongio VIDEO04
Immagine 1 di 4