blitztv

Napoli FOTO-VIDEO rapina Rolex a turisti russi: scarcerato presunto colpevole

NAPOLI – Rapina di un Rolex a Napoli: nel VIDEO il rapinatore picchia una coppia di anziani turisti russi che stava passeggiando in via Pignasecca, nel centro storico di Napoli. Il rapinatore punta una coppia di russi nel centro storico di Napoli. Arriva di corsa e aggredisce l’uomo. La coppia prova a reagire, lui finisce a terra, il rapinatore si accanisce sull’uomo col Rolex, un sessantottenne russo, riuscendo a portargli via il prezioso orologio.

Ma il video della telecamera di sorveglianza ha messo i carabinieri sulle tracce di Giovanni Mazzocchi, 36 anni, che i militari dicono di aver riconosciuto da alcuni tatuaggi. Mazzocchi vanta un “curriculum” di 18 rapine in poco più di due mesi nel 2012, sei anni e otto mesi in parte scontati in galera e in parte in fase di espiazione con l’affidamento ai servizi sociali, ed attualmente era in libertà. Secondo i carabinieri, è lui il responsabile della rapina alla Pignasecca.

Per il Gip, Rosaria Maria Aufieri, invece, gli elementi non sono sufficienti: scarcerato. Mazzocchi quattro anni e mezzo fa era diventato il terrore delle farmacie. Una serie impressionante di colpi, una media di quasi due alla settimana. Tutti con lo stesso modus operandi: da solo, passamontagna sul volto, pistola in pugno e guanti per non lasciare impronte.

2x1000 PD

Initialize ads

To Top