blitztv

Principe saudita arrestato per aver commesso violenze e per detenzione di alcol VIDEO

Principe saudita arrestato per aver commesso violenze e per detenzione di alcol

Principe saudita arrestato per aver commesso violenze e per detenzione di alcol

RIAD – Un principe saudita è stato arrestato con l’accusa di aver commesso violenze su dei cittadini e per aver bevuto alcolici. L’ordine di arresto è partito direttamente da re Salman, ha riferito la televisione Al-Ikhbariya. A finire in manette e il principe Saud, discendente di Saud bin Abdulaziz Al Saud, il fondatore dell’Arabia Saudita.

Re Salman ha ordinato l’arresto mercoledì 19 luglio, il giorno dopo la diffusione di alcuni video (riassunti in un unico video visibile qui in fondo pubblicato da Repubblica Tv) che mostrano il principe che punta un fucile verso un uomo che sanguina dalla testa e supplica di essere lasciato libero.

In un altro video visto 760mila volte, Saud è accanto a 18 bottiglie di whisky (in Arabia Saudita la vendita di alcol è proibita ndr) posizionate su su un tavolo insieme a diverse mazzette di denaro.

Un altro video mostra un uomo seduto in una macchina con la faccia insanguinata. In un’altra clip ancora, si vede il principe che schiaffeggia un uomo seduto su una sedia.

“Non importa chi sei: principe, ministro o cittadino, nessuno è al di sopra della legge” ha scritto in un tweet la famiglia reale. Al-Ikhbariya spiega che ora le vittime saranno chiamate a testimoniare in tribunale. L’Arabia Saudita ha uno dei tassi di esecuzioni capitali più alti al mondo. L’anno scorso, il regno ha eseguito la prima condanna a morte contro un principe accusato di omicidio. A seguire il momento in cui il principe viene arrestato (fonte Twitter).

To Top