blitztv

Referendum Turchia, schede elettorali timbrate fuori dalla cabina: VIDEO dei presunti brogli

Referendum Turchia, schede elettorali timbrate fuori dalla cabina

Referendum Turchia, schede elettorali timbrate fuori dalla cabina

ANKARA – Il giornalista turco di ANF News, Amed Dicle, pubblica su Twitter un video in cui alcune persone timbrano numerose schede per il referendum costituzionale che si è tenuto in Turchia nel fine settimana e che ha dato al presidente Recep Tayyip Erdogan poteri enormi. Nelle immagini si vedono le stesse persone che timbrano le schede che poi vengono inserite nelle buste sigillate che dovrebbero assicurare la correttezza del voto.

Il capo della commissione elettorale turca Sadi Guven ha intanto detto che le schede senza timbro, contestate dall’opposizione, sono valide, e che già in passato sono state ammesse.  Le opposizioni, che sostenevano il No alla riforma costituzionale, hanno annunciato ricorsi ufficiali al risultato, che ha assegnato la vittoria al Sì al 51,41%

La commissione elettorale suprema turca (Ysk) ha però confermato in due occasioni la regolarità del voto nel referendum costituzionale sul presidenzialismo, vinto di misura da Recep Tayyip Erdogan , nonostante le denunce di possibili brogli da parte dell’opposizione. “Le schede elettorali (senza timbro) non sono false, non c’è nessun dubbio”, ha detto il presidente dell’Ysk Guven.

To Top