blitztv

YOUTUBE Fiumicino, rubavano tablet, soldi e cellulari da bagagli smarriti

Fiumicino, rubavano tablet, soldi e cellulari da bagagli smarriti

Fiumicino, rubavano tablet, soldi e cellulari da bagagli smarriti

ROMA – Sono stati intensificati, con la stagione estiva ormai entrata nel vivo, i controlli sullo smistamento delle valigie all’aeroporto di Fiumicino e due addetti, incastrati da intercettazioni e video di sorveglianza, sono stati denunciati dai finanzieri del Comando provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia, dopo essere stati sorpresi a rubare oggetti e valori dai bagagli smarriti.

Ad attirare maggiormente l’attenzione degli addetti aeroportuali disonesti tablet e smartphone, ma anche denaro contante, ritrovati nelle abitazioni degli indagati nel corso delle perquisizioni effettuate. I due dovranno rispondere, a vario titolo, del reato di furto aggravato ed appropriazione indebita. A loro sono stati immediatamente ritirati i tesserini di accesso nell’area aeroportuale, in attesa di successivi provvedimenti.

Le attività investigative, condotte dai militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Fiumicino, sono state avviate a seguito delle denunce di furto presentate da numerosi passeggeri che, al ritiro delle proprie valigie, riscontravano l’assenza di oggetti di valore. Le telecamere hanno poi documentato le sottrazioni: in un caso, uno degli operatori, dopo il ritrovamento di un portafoglio, si appropriava di tutto il denaro contante che vi era riposto. Indagini sono ancora in corso, alla ricerca di eventuali altri responsabili dei furti. Su YouTube un filmato della Guardia di Finanza che incastra i due addetti:

To Top