Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Russia, servizi segreti negli uffici di Scientology: “Riciclaggio di denaro”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MOSCA – Blitz dei servizi segreti russi in quattordici uffici di Scientology a Mosca e San Pietroburgo. L‘Fsb (il Servizio di sicurezza federale) ha sequestrato alcuni documenti che proverebbero un giro di riciclaggio di denaro sporco e affari illegali nel Paese.

I raid contemporanei nelle due città della Federazione seguono la decisione presa dal tribunale di Mosca lo scorso novembre che ha stabilito che la Chiesa di Scientology non rispetta i parametri stabiliti dalle leggi federali in materia di religione, dal momento che utilizza il proprio marchio per fini economici.

La sentenza, appoggiata dal ministro della Giustizia, sostiene che da quando la Chiesa di Scientology ha registrato il suo nome come un marchio americano non può definirsi un ente religioso. Non appena il tribunale moscovita ha bandito le attività del ramo russo di Scientology, l’organizzazione ha minacciato di fare ricorso contro la sentenza accusandola di violare i diritti dei suoi “parrocchiani”.

I blitz dei servizi segreti, che sono stati condotto il 22 giugno, sono parte di una inchiesta che va avanti sulle accuse di riciclaggio di denaro sporco nei confronti di Scientology in Russia, ed in particolare nei confronti di un esponente della comunità, che è stato accusato di una frode immobiliare da 130 milioni di rubli (circa due milioni di dollari), scrive Russia Today.

Lo scorso aprile, le autorità hanno arrestato Ekaterina Zaborskikh con l’accusa di aver rubato grandi somme di denaro ad alcuni costruttori immobiliari a San Pietroburgo. Secondo gli inquirenti, Zaborskikh tra il 2012 ed il 2014 attraverso una compagnia edile avrebbe promesso di costruire “castelli a buon mercato” che però non sono stati mai costruiti. Invece i soldi sono stati reindirizzati attraverso la Chiesa di Scientology come donazioni.

La portavoce di Scientology in Russia, Nataliya Alekseeva, ha condannato i blitz dei servizi segreti, dicendo che i membri della sua Chiesa sono stati “oltraggiati dalle autorità”.

Scientology è stata fondata negli Stati Uniti nel 1954 dallo scrittore Ron Hubbard. Negli anni l’organizzazione ha attratto anche diverse celebrità, come Tom Cruise e John Travolta. Ha ottenuto lo status di religione negli Stati Uniti nel 1993.


PER SAPERNE DI PIU'