Blitz quotidiano
powered by aruba

Stash e Francesco Mandelli, pace fatta su Rtl dopo sputi e rissa

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MILANO – Stash e Francesco Mandelli fanno pace su Rtl. Dopo gli sputi, gli insulti e la quasi rissa tra il cantante dei The Kolors e il presentatore degli MTV Awards di domenica 19 giugno, il chiarimento è arrivato in radio. Il cantante Stash si è scusato con Mandelli per gli sputi e ha detto: “Io non sono così”.

Il chiarimento è arrivato durante la trasmissione radio The Flight in onda su Rtl, con il cantante che ha chiesto scusa a Mandelli, comico de I soliti idioti, e ai suoi fan, spiegando di aver interpretato il premio ricevuto come un boicottaggio. Elisabetta Rossi sul Giornale scrive che dopo le polemiche nate dal video in cui Stash e Mandelli si scatenano è arrivato il chiarimento:

“Nonostante le malelingue aspettassero commenti freddi e piccati – anticipati da post un po’ polemici sui social da entrambe le parti – , così non è stato. Appena si sono trovati faccia a faccia, infatti, Stash e Mandelli si sono baciati e abbracciati. Dopo una veloce ricostruzione degli eventi da parte dei conduttori, Stash è stato il primo a parlare:

“Sono qui soprattutto per far capire alle persone che mi seguono che quello che hanno visto è un atteggiamento non consono a quello che sono realmente. – ha spiegato – Ho agito di impulso. E’ stato un gesto duro ed un gesto di reazione. Credevo si trattasse di boicottaggio per non far andar bene la mia esibizione: ho scelto il modo peggiore per esternare la mia rabbia”.

Mandelli ha risposto molto pacatamente: “Non è vero, non c’è stato nessun boicottaggio e quel video del backstage doveva rimanere nel backstage. Non volevamo che quella cosa uscisse per i fan dei The Kolors e di Mtv. Dimenticatevi quel filmato, la gente non può capire cosa è successo. Quello che è successo lo sappiamo noi e rimane fra noi”.

“Siamo qui per farvi capire che è tutto apposto”, ha concluso Stash. Circa il premio, poi, consegnato da Mandelli a una fan dei The Kolors – dopo il loro rifiuto -, il cantante ha aggiunto: “Invitiamo quella persona a riconsegnarlo. Voglio ringraziare i fan che ci hanno votato comunque e forse hanno capito che era un gesto di ribellione verso qualcosa”.

Quindi è vero, “tutto è bene quel che finisce bene”. E meglio di così non si può, dato che alla fine del confronto, Stash e Mandelli si sono abbracciati ancora – come due amici che fanno pace”.

 

Immagine 1 di 5
  • Stash e Francesco Mandelli, pace fatta su Rtl dopo sputi e rissa
Immagine 1 di 5

 


PER SAPERNE DI PIU'