blitztv

Terremoto Messico, il rumore della scossa: “Come un treno in corsa” VIDEO

Terremoto Messico, il rumore della scossa: "Come un treno in corsa" VIDEO

Terremoto Messico, il rumore della scossa: “Come un treno in corsa” VIDEO

ROMA – Come il passare di un treno in corsa. Qualcuno, sentendo il rumore del terremoto in Messico, lo ha paragonato a quello di un treno in corso. Di magnitudo 8,2, il terremoto in Messico ha causato almeno 60 morti. Ma il bollettino, purtroppo, è destinato a salire di ora in ora.

“È stato il più forte dal 1932”, ha detto il presidente messicano, Enrique Peña Nieto, ed è stato avvertito da 50 milioni di persone (su un totale di 127 milioni) in diverse zone del Paese. “È un sisma di grande scala, più potente di quello del settembre 1985”, ha proseguito il presidente, proclamando tre giorni di lutto nazionale.

Le repliche – circa 180 quasi 12 ore dopo il sisma, alcune delle quali molto forti – non hanno mai smesso di martellare il centro e la zona montagnosa del sudest del Messico.

To Top