Blitz quotidiano
powered by aruba

Ubriachi sul volo per Ibiza: caos su due voli per passeggeri molesti

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LONDRA – Ubriachi a bordo e, come accade spesso, con destinazione Ibiza. Due episodi diversi ma collegati vista la presenza di passeggeri che, dopo aver bevuto parecchio, sui rispettivi voli hanno scatenato non poche turbolenze. Il primo riguarda un litigio scatenato da un paio di scarpe da ginnastica Nike, su un volo Manchester-Ibiza che si è trasformato in un putiferio: quattro ragazze ubriache, dopo aver gridato insulti razzisti e minacce nei confronti di alcuni passeggeri, sono state cacciate dal comandante.

Alcune persone hanno chiesto di cambiare posto per allontanarsi dalle donne, spingendo gli altri, compreso il capitano, e chiedendo di chiamare la polizia. L’incidente è avvenuto su un volo Monarch e le foto delle donne sono state postate sui social media, con l’obbiettivo di scoprirne l’identità. Una fonte ha riferito al MailOnline:

“Urlavano rispetto alle scarpe da ginnastica Nike Air Force 1″.

Amber Elouise Ferguson, che era sul volo, su Facebook ha postato una foto delle donne, commentando:

“Sono state razziste, hanno fatto commenti maleducati e minacciato le persone. Se sapete chi sono, dovreste vergognarvi di conoscere esseri umani così disgustosi”.

Parlando al Manchester Evening News di Ibiza, la Ferguson ha sottolineato

“l’inaccettabile comportamento infantile e ignorante delle ragazze e che il volo avrebbe potuto diventare molto pericoloso”.

Ha poi ricevuto un messaggio su Facebook, in cui le veniva detto che l’esuberante quartetto, si era

“già comportato male in febbraio, su un volo per Amsterdam – E ha aggiunto -. Quando i miei amici hanno chiesto di cambiare posto, hanno cominciato a inveire contro di loro e che, appena si fosse spento il segnale delle cinture di sicurezza, le avrebbero tolte e iniziato a fare a botte con tutti i passeggeri che avevano chiesto loro di rimanere tranquille. Mi hanno minacciata, dicendo “Non sai con chi hai a che fare…” Mi piacerebbe vederle ora, quanto sono coraggiose senza l’alcol”.

Un portavoce della Greater Manchester Police ha confermato che sono stati chiamati a causa di una discussione sul volo ma, precisa il Daily Mail, che non è stato fatto alcun arresto e, probabilmente, non ci saranno azioni legali nei confronti delle donne. E’ andata peggio al ragazzo ubriaco che si trovava sul volo Glasgow-Ibiza: a causa del suo comportamento aggressivo, il comandante è stato costretto a un atterraggio di emergenza nel sud della Francia.

Dopo appena due ore di volo, il comandante ha chiesto di poter effettuare un atterraggio con il Boeing 737 della Thomson Airways: ha fatto sbarcare l’uomo a Tolosa che è stato arrestato e potrebbe beccarsi una multa fino a 5.000 euro. L’aereo è nuovamente decollato ma è arrivato a Ibiza con notevole ritardo, come ha riferito il Daily Record. I passeggeri hanno twittato sull’incidente:

“Non si stava comportando bene”, un altro che il ragazzo “era irrequieto e ha vomitato”.

Un portavoce della Thomson Airways oltre a scusarsi per il disagio ha rassicurato che

“incidenti di questo tipo sono estremamente rari”.

Immagine 1 di 5
  • Ubriachi sul volo per Ibiza: caos su due voli per passeggeri molesti
Immagine 1 di 5

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'