Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Bimbo quasi cieco vede la mamma per la prima volta

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SEATTLE – Il piccolo Leo ha solo quattro mesi quando vede per la prima volta chiaramente la madre. Il momento in cui al piccolo vengono messi degli occhiali è dolcissimo ed è stato condiviso su Facebook dal padre David Reppond e dalla moglie Erin. Leonard soffre di una malattia rara chiamata albinismo oculocutaneo, che oltre a ridurre la melanina nella cute e nei capelli interessa anche la vista.

I suoi primi occhiali da vista sono realizzati in gomma e non hanno viti, cerniere e bordi taglienti. David Reppond racconta che per scattare la foto ha avuto diversi problemi nel tenere in mano la macchina fotografica a causa delle lacrime: “Sono stato sopraffatto dall’emozione. E’ stato tutto molto toccante e commovente”.

La famiglia vive a Seattle nello Stato americano di Washington: la malattia di Leo colpisce un bambino ogni 20mila bambini. I suoi genitori hanno contattato l’oftalmologo pediatrico Kenneth Wright di Los Angeles ed hanno ottenuto questi occhiali infantili speciali prodotti dalla Miraflex. David Reppond che lavora in un microbirrificio, ha raccontato al Daily Mail di aver invitato la sua famiglia e quella della moglie nella loro casa. Solo in quel momento, i due genitori hanno messo sul nasino di Leo i nuovi occhiali realizzando questo filmato commovente.

Chi soffre di albinismo oculocutaneo è privo del pigmento sull’iride, la parte colorata dell’occhio. Questo a lungo andare può portare a una serie di patologie oculari, inclusa l’ipovisione e la sensibilità alla luce.

Immagine 1 di 4
  • Bimbo quasi cieco vede la mamma per la prima volta4Bimbo quasi cieco vede la mamma per la prima volta
Immagine 1 di 4