Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Water: posizione giusta per farla è accovacciati, come nei cespugli

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

VIDEO Come "farla" nel modo corretto per un intestino felice

ROMA – Un video virale su Facebook mostra quello che aveva teorizzato il libro best seller “L’intestino felice“. In pratica, mostra attraverso poche (ma rivoluzionarie) istruzioni come evacuare in bagno in modo ottimale.

Il video illustra che l’abbiamo sempre fatta nel modo sbagliato. La posizione comodamente a 90 gradi con magari un libro in mano o uno smartphone non è quella corretta e può portare a lungo andare a stitichezza, intestino irritabile, emorroidi.

“Con la posizione a 90 gradisi crea un’angolazione del canale anale che crea un ostacolo al passaggio delle feci e determina una stipsi di tipo espulsivo, quella in assoluto più diffusa e facilita la comparsa del rettocele (lo scivolamento di una porzione di intestino retto nella vagina)” spiega il professor Pier Alberto Testoni, primario gastroenterologia ed endoscopia digestiva all’ospedale San Raffaele di Milano.

In pratica il meccanismo di chiusura dell’intestino non è progettato per aprirsi completamente quando siamo seduti.. Se ci si accovaccia assumendo invece una posizione a 35 gradi tutto può cambiare. Questa è la posizione accovacciata, la stessa di quando siamo all’aperto e la facciamo tra i cespugli. Non a caso questa posizione è stata assunta in epoca primitiva ben prima dell’arrivo dei water.

“La posizione alla turca è certamente la più corretta soprattutto per chi ha problemi ad evacuare” aggiunge Renzo Schelling, gastroenterologo all’ospedale di Vimercate.  Stessa conferma arriva fa Tesoni: “Il muscolo puborettale lavora meglio e ha una maggiore efficacia nella posizione a 35 gradi”.

Nel best seller di Giulia Enders “L’intestino felice”, la giovane scienziata spiega con un linguaggio accessibile come funziona il nostro intestino chiarendo tra l’altro che oltre un miliardo di persone nel mondo, utilizzando la posizione giusta nel momento in cui defecano, hanno meno probabilità di soffrire di emorroidi e stipsi.

Immagine 1 di 2
  • Water: posizione giusta per farlaLa posizione giusta (illustrazione pubblicata sul Corriere della Sera)
  • La posizione errata
Immagine 1 di 2

Initialize ads