Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO-FOTO Tunnel scavati da Isis a Sinjar in Iraq

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SINJAR – I peshmerga, nei mesi scorsi hanno liberato la città di Sinjar in Iraq dalle forze dell’Isis. Le forze curde hanno portato a casa un risultato importante nella guerra di trincea che sia in Siria , sia in Iraq si combatte ormai da anni tutti i giorni.

E così, dato che i combattenti dello Stato Islamico e i ribelli curdi si scontrano quotidianamente sul campo, è necessario per i militanti jihadisti creare fitte reti di gallerie e rifugi sotterranei, anche per non farsi avvistare dai satelliti e dai bombardamenti occidentali. L’agenzia Associated Press ha pubblicato un video che mostra questi tunnel subito dopo la liberazione della città, avvenuta verso novembre.

Ora è l’agenzia Reuters (clicca su questo link del Daily Mail per vedere tutte le foto) a mostrare questi tunnel scavati nella roccia capaci di portare a stanze situate anche a 9 metri sotto terra per meno di un metro di larghezza. Ciò permette ai membri dell’Isis di muoversi “liberamente” nonostante le bombe e gli attacchi di superficie. Esistono almeno 70 di questi condotti, le forze curde e irachene sono convinte che ce ne siano anche degli altri che non sono stati ancora individuati. 

Immagine 1 di 2
  • Tunnel scavati da Isis a Sinjar in IraqTunnel scavati da Isis a Sinjar in Iraq
Immagine 1 di 2

 


TAG: , ,