blitztv

VIDEO – Francesco Totti: Spalletti lo trascina a firmare autografi

VIDEO - Francesco Totti: Spalletti lo trascina a firmare autografi

VIDEO – Francesco Totti: Spalletti lo trascina a firmare autografi

ROMA – VIDEO – Francesco Totti: Spalletti lo trascina a firmare autografi. Francesco Totti subito protagonista nel corso dell’ultimo ritiro precampionato della sua carriera. Il capitano della Roma, su esplicito invito di Luciano Spalletti, ha interrotto l’allenamento ed è andato a salutare i tifosi presenti al campo di allenamento e a firmare autografi.
Sostituire Pjanic in mezzo al campo e, se possibile, non farlo rimpiangere. Non è facile il compito che attende Gerson, 19enne acquistato dalla Roma per la bellezza di 16,6 milioni di euro. Il centrocampista tutto mancino prodotto del vivaio della Fluminense sarà il 39/o brasiliano a indossare la maglia giallorossa (ha scelto il numero 30, quello dell’esordio tra i professionisti) e, proprio come alcuni suoi illustri predecessori, punta ad affermarsi in Italia.

“Anche a me piacerebbe lasciare un segno ed essere ricordato come accaduto per tanti miei connazionali. Non mi resta che dimostrare in campo il mio valore – spiega nel corso della presentazione nel ritiro di Pinzolo -. So che Falcao è stato un grande giocatore, che ha fatto la storia di questo club, ma io sono molto giovane e non l’ho mai visto giocare”. Insomma, meglio dribblare ingombranti paragoni e concentrarsi sugli obiettivi da raggiungere:

“La Roma è una grande squadra, quando inizia una competizione lo fa per arrivare fino in fondo, per vincere dei titoli, e io spero di dare il mio contributo. So di essere considerato uno dei migliori talenti mondiali under 20 e sono consapevole che questo fatto comporta grandi responsabilità, ma sono pronto e spero di fare del mio meglio”. La Roma si augura di aver azzeccato l’investimento e di essere ripagata in campo con giocate, gol e assist.

“Diversi club, non soltanto spagnoli, e non soltanto stranieri, hanno tentato di acquisirne le prestazioni” ricorda il dg Baldissoni facendo riferimento al Barcellona. “Perché non sono andato ai blaugrana? Ho scelto la Roma perché anche la Roma è una grande squadra – conclude Gerson -. In realtà non è stata una scelta così difficile, ritenevo fosse la migliore per me”.

To Top