blitztv

VIDEO Mauro Pili (Unidos): “Dal porto di Cagliari partono le bombe dirette in Arabia Saudita”

VIDEO Mauro Pili (Unidos): "Dal porto di Cagliari partono le bombe dirette in Arabia Saudita"

Mauro Pili (Unidos): “Dal porto di Cagliari partono le bombe dirette in Arabia Saudita”

CAGLIARI – Al porto di Cagliari c’è un “carico di bombe” che vengono trasportate in Arabia Saudita, da dove poi sono sganciate “sulla popolazione yemenita”. La denuncia arriva dal deputato di Unidos Mauro Pili, che ha realizzato un video, postato in diretta su Facebook, dal Porto Canale di Cagliari. Un filmato in cui si vede anche, denuncia Pili, un tentativo da parte dei vigili del fuoco di impedire la ripresa dell’imbarco del carico di bombe.

“Un carico di morte, l’ennesimo dal porto canale di Cagliari. Questa volta con palesi tentativi di nascondere la vergognosa gestione di questo traffico di bombe tedesche dalla Sardegna verso i paesi arabi”, scrive su Facebook pili.

“La Bahri Tabuk, la nave battente bandiera dell’Arabia Saudita, è arrivata nelle prime ore del mattino di ieri al porto di Cagliari per ripartire in piena notte carica di morte. Operazioni di carico che sono state interrotte più volte durante tutta la notte per impedire al sottoscritto di documentare quello che stava avvenendo in un porto civile. Sono arrivati anche a chiedere l’intervento della Guardia di Finanza che in piena notte è intervenuta per identificarmi e per intimarmi di lasciare l’area, ottenendo il netto rifiuto. Le forze dell’ordine dovrebbero intervenire per verificare questi carichi e accertare l‘illegalità di un trasporto verso un Paese che usa questo materiale bellico per uccidere migliaia di civili e bambini”.

Nella sua denuncia Pili sostiene che “la nave saudita ha solcato i mari dall’Arabia sino a Cagliari per caricare non meno di dieci container di ordigni prodotti dalla Rwm tedesca, la fabbrica nel territorio di Domusnovas, nel Sulcis. Un carico di morte senza precedenti, nonostante tutti i richiami dell’Onu a fermare questa devastante guerra dei sauditi contro la popolazione Yemenita”.

To Top