blitztv

VIDEO Poliziotto regala una bambola a Romina dopo lo scippo

VIDEO Poliziotto regala una bambola a Romina dopo lo scippo

Poliziotto regala una bambola a Romina dopo lo scippo

ROMA – La Polizia ha condiviso su Facebook un video che mostra un agente di polizia che abbraccia una bambina. Gli agenti, nelle righe che seguono il video ricostruiscono la storia che c’è dietro questo abbraccio:  gli agenti hanno voluto fare un regalo alla piccola. La madre, dopo aver prelevato i soldi al bancomat è stata derubata.

L’agente che le dà il regalo e abbraccia la piccola si chiama Gianluca: ”Questa volta – si legge nel post della Polizia – Babbo Natale ha la faccia buona di Gianluca e l’uniforme da poliziotto”.

Il video fa parte di un progetto “Volante 113” nato con lo scopo di raccontare la “cronaca in diretta” su Facebook. Nel post si legge:

“Non è una fiaba di Natale. Si tratta di straordinaria quotidianità (…) E’ la storia del poliziotto Gianluca e della piccola Romina. Il nome della bimba è, ovviamente, di fantasia, dedicato a una citta nella quale nascono ancora storie così. Gianluca è uno dei tanti, ogni giorno indossa la “giubba blu”, sfiora con un bacio la guancia di sua moglie e inizia il turno di servizio. Non sa cosa gli riserverà la giornata, ogni intervento un’insidia, ma l’affronta sicuro come colui che è innamorato del suo mestiere da 23 anni”.

“Romina ha 8 anni e la vita non è stata molto generosa con lei. Ma la sua mamma sa che il sorriso si accende con le piccole cose. E Natale è alle porte. Ma soprattutto Natale è di tutti i bimbi anche di quelli meno fortunati. I soldi in casa sono pochi ma anche Romina avrà la sua bambola. Quella che desidera tanto. Cosi la mamma va a ritirare i soldi che le serviranno per quest’ultimo mese dell’anno. Sono pochi ma basteranno anche per quel piccolo dono. E’ cosi felice la mamma mentre stringe i soldi che ha appena prelevato. Ma la violenza spesso si annida in qualcuno che forse è addirittura più disperato di te. E’ un attimo e quei pochi spiccioli non ci sono più. Portati via da una mano che insieme a i soldi ruba anche un sogno”.

“Gianluca non lo sa ancora mentre corre verso l’ultimo intervento della giornata. Tra poco tornerà a casa per cena. Ma quello non è un intervento qualunque. E Gianluca non può trattenere l’emozione mentre stila la sua relazione su uno scippo come tanti. Gli occhi intelligenti ma tristi di Romina gli si piantano nell’anima. Gianluca non può andare a dormire pensando che in città ci sia una bimba triste e delusa. Sa anche che con una piccola rinuncia potrà fare felice quella bambina, potrà riaccendere il suo Natale. E così decide che Romina avrà la sua bambola. Romina avrà lo stesso il suo regalo. Questa volta Babbo Natale avrà la faccia buona di Gianluca e l’uniforme da poliziotto”.

 

To Top