Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Attentato Nizza, killer ucciso dalla polizia

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NIZZA – Il terrorista islamico si scaglia con il suo camion contro la folla sul lungomare di Nizza e uccide almeno 80 persone. Poi tra le strade ingaggia una sparatoria con la polizia francese, in cui il killer rimane ucciso.

Il momento della sparatoria tra terrorista e polizia francese durante l’attacco nel giorno del 14 luglio, durante i fuochi d’artificio per festeggiare la Presa della Bastiglia in Francia, è stato ripreso da quanti erano per le strade con i loro smartphone a celebrare la festa.

Un momento di paura e di panico: nel video caricato su YouTube si sentono chiaramente i rumori dei colpi di pistola e le grida che intimano all’uomo di fermarsi. L’uomo ucciso è Mohamed Lahouaiej Bouhlel: 31 anni, franco-tunisino e “noto alla polizia per violenze, uso di armi, ma nessun fatto legato al terrorismo”. L’uomo era sposato con tre figli, ma stava divorziando e aveva problemi di soldi.

 


PER SAPERNE DI PIU'