Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Caserta, assenteismo Asl: 9 arresti. Timbravano e poi…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CASERTA – Alcuni timbravano il badge per poi uscire dagli uffici dall’Asl e dedicarsi ai propri affari. Altri invece in ufficio non arrivavano nemmeno: facevano timbrare il proprio badge dagli altri colleghi. Una storia di assenteismo all’Asl di Caserta che ha portato all’arresto di 9 dipendenti, tra cui 5 dirigenti. La mattina del 15 giugno i carabinieri di Caserta hanno notificato ai 9 arrestati l’ordinanza di custodia cautelare e ora i dipendenti assenteisti si trovano ai domiciliari. A documentare le accuse i video girati da telecamere di sorveglianza che riprendono i dipendenti timbrare e andarsene, o timbrare più badge insieme.

I dipendenti raggiunti dall’ordinanza di arresto sono in servizio nel Distretto 13 di Maddaloni, ma altri 7 dipendenti della Asl di Caserta sono stati sospesi dal servizio. Le accuse, a vario titolo, sono di truffa e false attestazioni o certificazioni in concorso, con le aggravanti di aver commesso il fatto in danno di un ente pubblico.

Nel corso degli accertamenti i Carabinieri hanno fatto anche riprese video relative ad alcuni dipendenti che lasciano il posto di lavoro subito dopo aver registrato la loro presenza attraverso il badge in dotazione e altri che utilizzano i badge di colleghi assenti registrando così un falso inizio del servizio.

(Frame da YouTube)

Immagine 1 di 5
  • VIDEO YOUTUBE Caserta, assenteismo Asl: 9 arresti. Timbravano e poi...
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'