Blitz quotidiano
powered by aruba

Video YouTube: Crash test, Nissan Usa vs Nissan Messico: differenza impressionante

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Compri il modello economico 2016  di una Nissan, la Versa,  negli Stati Uniti e fai un frontale a 60 km orari: con tutta probabilità uscirai dall’abitacolo sulle tue gambe con tanta paura e qualche graffio, ma niente di più. Compri il modello economico di una Nissan in Messico, la Tsuru,  e fai lo stesso frontale a 60 Km orari: con tutta probabilità da quell’abitacolo non uscirai. Dovranno prenderti i soccorsi, caricarti in ambulanza e provare a salvarti le penne.

E’ il risultato inquietante di un test comparato condotto  dall’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS), una organizzazione  scientifica no profit fondata nel 1959 impegnata nella riduzione degli incidenti stradali. L’istituto in questione, come si vede dal filmato, ha preso due modelli base di Nissan. Quella grigia, del 2016, comprata negli Usa. Quella rossa, del 2015, comprata in Messico.

Le due auto nell’esperimento sono state fatte scontrare frontalmente alla velocità di 64 km/h e il risultato che si vede dal filmato è sconvolgente. L’auto grigia riporta decisamente meno danni a livello di carrozzeria. Ma non è neppure questo il punto: la differenza sta soprattutto in quello che accade all’interno dell’abitacolo. Il modello Usa resiste all’impatto e l’abitacolo non subisce deformazioni sostanziali: significa che il guidatore è meno esposto a traumi. Decisamente diverso quanto accade nell’auto rossa. Vedere il filmato per credere.