Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Dà fuoco all’auto dell’ex fidanzato ma…non era la sua

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MIAMI – Ha visto un’auto e per vendicarsi dell’ex fidanzato gli ha dato fuoco. Peccato che la vettura non era quella dell’ex amante, ma di un’altra persona. Carmen Chamblee, 19 anni, è stata così arrestata a Clearwater, in Florida, con l’accusa di aver distrutto intenzionalmente una macchina parcheggiata. La donna, per sua sfortuna, è stata ripresa in video e identificata, così ora è finita a processo per la distruzione. La vendetta di Carmen le si è ritorta contro e ora rischia una severa condanna.

Tutto inizia quando la ragazza vede una Honda bianca parcheggiata in strada a Clearwater e decide di darle fuoco. Il suo gesto però viene ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di un negozio e così la sua foto viene mostrata al proprietario della vettura, Thomas Jennings, scrive il Daily Mail che spiega come l’uomo fin da subito non riconosca la ragazza e abbia dichiarato alle autorità di non avere la minima idea di chi potesse essere.

 

La giovane viene così identificata e arrestata dalla polizia, che le chiede spiegazioni. E’ allora che ammette di aver dato fuoco alla vettura scambiandola per quella del suo ex fidanzato. Una vendetta che le si è ritorta contro, ora che è stata arrestata e portata nel carcere di Pinellas County e dovrà affrontare un processo.

Immagine 1 di 5
  • VIDEO YOUTUBE Dà fuoco all'auto dell'ex fidanzato ma...non era la sua 5
Immagine 1 di 5

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'