Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Dieci tifosi russi massacrano di botte inglese

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MARSIGLIA – Le immagini crude del pestaggio subito da un hooligan inglese a Marsiglia, poche ore prima di Inghilterra-Russia. Dei tanti video emersi nei giorni scorsi, questo è senz’altro il più duro. Nel video in questione si vedono almeno una decina di tifosi russi prendere a calci, pugni e sediate un tifoso inglese caduto nella rissa. GUARDA LE FOTO DEGLI SCONTRI FRA RUSSI, INGLESI, FRANCESI E POLIZIA.

Inoltre un supporter inglese, colpito durante gli scontri, è stato soccorso dai poliziotti con un massaggio cardiaco. Le condizioni sono disperate, “lotta tra la vita e la morte”. Il bilancio degli scontri è molto pesante. Il prefetto Laurent Nunez ga parlato di sei persone fermate e 31 rimaste ferite.

Secondo il prefetto di polizia Laurent Nunez i nuovi incidenti sono scoppiati dopo una rissa tra tifosi inglesi, russi e francesi. “Gli scontri sono stati impressionanti ma in pochi minuti è tornata la calma”. Nunez ha aggiunto che fino alle 16 nel vecchio Porto regnava la calma, poi all’improvviso sono scoppiate le tensioni fra tifosi di varie nazionalità. Subito le forze dell’ordine sono intervenute, e sono state poi prese di mira. Secondo il quotidiano marsigliese La Provence, almeno una decina di ex ultrà parigini del gruppo da anni bandito dalla curva del PSG, i Boulogne Boys, si sono uniti ai supporter russi.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA GALLERY

Immagine 1 di 3
  • VIDEO YOUTUBE Dieci tifosi russi massacrano di botte inglese 02
Immagine 1 di 3

Altri incidenti sono scoppiati nei pressi dello stadio Vélodrome di Marsiglia dove si trovavano centinaia di tifosi prima dell’inizio del match Inghilterra-Russia. Anche qui le forze dell’ordine hanno fatto uso di lacrimogeni e di un cannone ad acqua per disperdere i tifosi russi e inglesi, alcuni dei quali si picchiavano o lanciavano bottiglie.

Copione che si è ripetuto a fine partita, per la cronaca finita 1-1, con le due tifoserie che sono entrate in contatto. Alcuni supporter russi hanno aggredito sostenitori dell’Inghilterra, che hanno risposto inferociti per il pareggio in extremis della squadra di Slutsky. Si temono altri momenti di tensione all’esterno dello stadio. Alcune immagini particolarmente drammatiche mostrano alcuni tifosi inglesi in fuga, ammassarsi contro lebarrirere che dividono gli spettatori dal campo di gioco, e tentare di scavalcarle, scene che riportano alla mente la tragedia dell’Heysel dove 39 persone persero la vita, di cui 32 italiani.

 


PER SAPERNE DI PIU'