Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Donald Trump, bimbo piange al comizio: “Portatelo fuori”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEW YORK – Un bimbo piange disperato durante un comizio di Donald Trump, candidato repubblicano alla Casa Bianca, in . Il pianto del piccolo ha interrotto il discorso del candidato alla presidenza degli Stati uniti, che prima ha detto di amare i bambini e poi ha replicato duro: “Stavo scherzando, potete portarlo fuori di qui?”. Il pubblico ha accolto con risate l’episodio del magnate di New York, forse un po’ meno la mamma del bimbo cacciato dalla sala.

Si tratta per Donald Trump dell’ennesimo comizio show. Il candidato repubblica, che si trovava in Virginia, stava parlando quando un bimbo dalla platea ha iniziato a piangere interrompendolo e ha detto:

“Io adoro i bambini. Sento piangere quel bambino e mi piace. Che bel bambino!”.

Una frase detta col sorriso, se non fosse che il bimbo ha continuato a piangere e così Trump ha incalzato:

“In realtà stavo solo scherzando. Può portare il bambino fuori di qui? È tutto a posto credo che quella donna abbia veramente pensato che mi piacciono i bambini che piangono mentre sto parlando”.

(YouTube/Cnn)

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'