Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Madre va in overdose, la figlia di 2 anni tenta di rianimarla

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SALEM – Una donna crolla svenuta in un supermercato e la figlia di appena due anni si dispera nel tentativo di rianimarla. La donna in realtà è svenuta per una overdose proprio all’interno del negozio di Salem, nel New Hampshire, e la bimba le si avvicina, la tira per una mano, grida e piange. Poi arrivano in soccorso della donna un uomo e infine i paramedici, che le somministrano un farmaco per fermare l’overdose. La donna ora è stata ricoverata e la polizia indaga per stabilire se ci siano reati da contestarle, mentre per la bimba è stato allertato il dipartimento protezioni minori.

Il video caricato anche su YouTube mostra una donna svenuta in terra in stato di overdose, identificata come Mandy McGowen. La mamma di 36 anni si trovava in un supermercato di Salem quando è entrata in overdose e caduta in terra. Con lei c’era la figlia, una bimba di 2 anni, che visibilmente spaventata ha iniziato a girare intorno alla mamma, prenderla per mano e a tirarla e scuoterla per cercare di rianimarla.

Le grida disperate della bimba attirano così l’attenzione dei presenti, che soccorrono la donna e la figlia e allertano i sanitari. La donna è stata subito medicata e trattata con un farmaco, il Narcan, per salvarla dall’overdose. Ora la polizia indaga su quanto accaduto, spiega il capo della polizia locale James Fitzpatrick, che ha sottolineato che la donna non è stata arrestata, mentre per la bimba è stato allertato il dipartimento della protezione dei minori.

Immagine 1 di 3
  • VIDEO YOUTUBE Madre va in overdose, la figlia di 2 anni tenta di rianimarla
Immagine 1 di 3

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'