Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Scimmia colpisce uomo alle spalle e…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Un pedone ignaro è stato brutalmente aggredito in strada… da una scimmia. L’incredibile e quanto mai inaspettata ripresa video ha catturato il momento in cui un uomo che cammina lungo una strada è stato preso a calci alle spalle dall’animale.

La scimmia arriva a tutta velocità alle spalle dell’uomo, saltando a mezza altezza e dando un doppio calcio in drop. L’uomo cade per terra mentre la scimmia scappa via e sale su un muro. Il video viene riportato dal Daily Mail e dal canale YouTube di LiveLeak non dicendo però il luogo dell’accaduto.

Non è la prima volta che una scimmia diciamo “interagisce” con un essere umano. Tempo fa infatti una scimmia ha rubato la telecamerina GoPro ad un visitatore dello zoo di Phoenix in Arizona. L’animale poi, si è fatto un selfie che dura qualche minuto. La protagonista è una piccola scimmia, non particolarmente interessata ad una interazione umana ma più al gadget tecnologico. Questa vicenda ricorda quella del macaco che, non essendo un soggetto giuridico, non può percepire i diritti di una foto.

Ci è voluto un giudice federale di San Francisco per mettere nero su bianco quella che sembra una ovvietà: il giudice ha emesso la sentenza su un selfie ad un macaco indonesiano diventato famoso in tutto il mondo. L’associazione animalista Peta aveva presentato una denuncia formale presso il tribunale della città americana per fare ottenere alla scimmia il copyright della sua immagine, e mercoledì 6 gennaio ha perso la causa. Il selfie era stato scattato da Naruto, un macaco di 6 anni, nel 2011 sull’isola di Sulawesi in Indonesia.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'