Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Sub lo provoca, squalo lo azzanna

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SYDNEY – Brad Vale, 19 anni, sub australiano è stato protagonista, suo malgrado, di questa spaventosa avventura. Durante un’immersione, armato di fiocina, ha notato un piccolo squalo avvicinarsi e puntare verso di lui.

Nel tentativo di spaventarlo e allontanarlo, lo ha pungolato con l’arma, innescando l’effetto opposto. In una frazione di secondo se lo è ritrovato addosso, con le fauci attorno al ventre. Attimi di terrore, nei quali Vale non ha potuto far altro che scalciare per allontanarlo. Per fortuna il predatore marino ha mollato subito la presa e il sub è riemerso sull’imbarcazione per constatare i danni.

Il ragazzo può dirsi molto fortunato: a parte la muta stracciata dal morso, è rimasto illeso. Tutta la scena è stata ripresa, in soggettiva, dalla camera montata sulla maschera.


TAG: