Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Tenta di gettarsi dal ponte di Manhattan e rimane appeso

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEW YORK – Un giovane di 22 anni ha cercato di togliersi la vita gettandosi dal ponte di Manhattan, a New York. Il ragazzo il 6 luglio ha scavalcato la recinzione del ponte e ha tentato di lanciarsi, ma gli agenti di polizia della città sono intervenuti per tempo e sono riusciti a salvarlo.

In un video caricato su YouTube proprio dalla polizia di New York si vede il giovane, 22 anni appena, al di fuori della recinzione di protezione del ponte che collega l’isola di Manhattan a Brooklyn. E’ la mattina di mercoledì 6 luglio e il giovane ha intenzione di farla finita e di gettarsi in mare.

A segnalare la sua intenzione di farla finita lo stesso ragazzo, che ha telefonato al 911 per dichiarare le sue intenzioni. L’operatore dei soccorsi però lo ha tenuto al telefono per 30 minuti, fino a quando una pattuglia di 2 agenti ha raggiunto il giovane, che già al telefono sembrava emotivamente disturbato.

Arrivati sul luogo, i due agenti hanno tagliato la rete di recinzione creando un buco proprio vicino al giovane, che minacciava di uccidersi, e sono riusciti a trarlo in salvo senza che rimanesse ferito, per poi accompagnarlo ad un ospedale nelle vicinanza per fornirgli aiuto e una valutazione psichiatrica.

Immagine 1 di 5
  • VIDEO YOUTUBE Tenta di gettarsi dal ponte di Manhattan e rimane appeso
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'