Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Tenta di rapire ragazzina, ma la madre resiste

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

HERNANDO – Tenta di rapire una ragazzina di tredici anni al supermercato con la madre, ma questo non molla la ragazza, costringendo il rapinatore a lasciare la presa. E’ finito per fortuna bene il tentativo di sequestro andato in scena in un negozio della popolare catena americana “Dollar generale store” nella cittadina di Hernando, in Florida.

Mamma e figlia stavano facendo acquisti nel supermercato, cercando i prodotti tra gli scaffali, quando un uomo di 30 anni, Craig Bonello, con precedenti penali, si è avvicinato alla ragazzina, prima con un atteggiamento titubante, poi più deciso, l’ha presa per un braccio e ha tentato di trascinarla fuori dal negozio. Ma la madre ha afferrato la figlia per l’altro braccio e ha opposto resistenza a Bonello, con la ragazzina contesa tra i due, fino a quando l’uomo, vista la mala parata, ha mollato la presa e si è dato alla fuga.

Bonello, però, non sapeva che in quello stesso supermercato si trovava anche il vice sceriffo Jonathan Behnen che, nonostante non fosse in servizio, appena ha capito quel che era appena accaduto ha fermato Bonello, che stava già per darsi alla fuga in auto.

“In dieci anni di carriera sulla strada non ho mai visto una scena come questa”, ha commentato poi il sergente Craig Callahan, in una nota ufficiale dell’ufficio dello sceriffo. “Bonello voleva davvero rapire la ragazzina davanti a tutti, in un supermercato”.

Il tentativo è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del negozio e postato su twitter dalla stessa polizia. Bonello è stato arrestato con l’accusa di rapimento e abuso di minore.

Immagine 1 di 4
  • VIDEO YOUTUBE Tenta di rapire ragazzina, ma la madre resiste 5
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'