Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Terremoto, montagna frana nel fiume Nera a Visso

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MACERATA – Le rocce delle Gole della Valnerina, alle porte di Visso, sono franate nel fiume Nera a seguito della forte scossa di terremoto del 30 ottobre. Secondo quanto riferito da fonti della Forestale del Parco dei Sibillini, sono andati distrutti almeno circa 40 mila metri cubi di montagna.

Un drone è stato impiegato per riprendere il corso del fiume Nera oltre la frana causata dal terremoto che lo ha fatto esondare sulla strada statale. Il drone ha mostrato che l’acqua sta al momento defluendo lungo la carreggiata interrotta e all’interno di un tunnel, una circostanza considerata positiva dalla Guardia Forestale. Il livello del Nera viene costantemente monitorato.


PER SAPERNE DI PIU'