blitztv

VIDEO YOUTUBE Vino blu, lo berreste? Ecco come viene prodotto

VIDEO YOUTUBE Vino blu, lo berreste? Ecco come viene prodotto

VIDEO YOUTUBE Vino blu, lo berreste? Ecco come viene prodotto

MADRID – Addio al vino rosso, bianco o rosato, ora è blu. L’azienda spagnola Gik si prepara a lanciare sul mercato il vino azul, dal colore di un cocktail ma dal sapore della più rassicurante bevanda. La bevanda azzurrina arriva dalla provincia di La Rioja e dall’idea di un gruppo di giovani viticoltori, designer, programmatori, artisti e musicisti che hanno fatto loro lo slogan: “Aprite le menti e ignorate tutti i pregiudizi”.

Un modo di reinventare la tradizione, dicono i giovani che si sono lanciati nell’impresa di Gik, e che puntano a stupire i loro futuri clienti. Il vino è ottenuto da una miscela di uve bianche e rosse che provengono dalle regioni basche della Spagna e che sono mescolate ad una tintura indaco e alle antocianine, un colorante naturale che si trova in diversi fiori e frutti.

Come ogni vino, importante è l’abbinamento. I creatori assicurano: si sposa perfettamente con sushi, nachos, pasta alla carbonara e salmone affumicato.

 

To Top