Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Violenze su bimbo down: baby sitter arrestata

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Lillian D. White, una baby sitter, è stata accusata di abusi e violenze su minore dopo che la madre del piccolo Luke, un bambino affetto da sindrome down, ha mostrato alla polizia il video che aveva registrato grazie a una telecamera nascosta.

Nelle immagini si vede la donna che strattona ripetutamente e blocca il bambino in modo violento per potergli cambiare il pannolino, poi non contenta lo strascina sul pavimento tirandolo per un piede. La mamma del piccolo, che ha anche problemi cardiaci e soffre di epilessia, è stata allertata da alcuni strani comportamenti che suo figlio stava avendo nell’ultimo periodo e ha così deciso di tenere sotto controllo la baby sitter, scoprendo infine le terribili violenze.

In questi giorni si sta tenendo il processo alla fine del quale rischia una severa condanna. Il piccolo ha subito abusi fisici e verbali, ma la White non ha mai voluto commentare le immagini che la ritraggono come crudele protagonista delle violenze.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'