Blitz quotidiano
powered by aruba

Virginia Raggi su aereo Alitalia. Parte spot per le Olimpiadi a bordo e lei…VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Virginia Raggi è a bordo di un volo Alitalia che dalla convention del Movimento 5 stelle a Palermo la sta riportando a Roma. Tutto sembra procedere bene fino a quando un annuncio pubblicitario rovina l’armonia. Dagli altoparlanti dell’aereo infatti arriva uno spot per le Olimpiadi di Roma 2024, di cui Alitalia sarebbe stato partner e a cui la sindaca di Roma ha detto il suo deciso No.

La presenza di Virginia Raggi a bordo insieme ad un gruppo di attivisti del Movimento 5 stelle aveva scatenato la richiesta di selfie da parte dei presenti. Il primo “intoppo” si registra quando il comandante dell’aereo si presenta ai passeggeri. “Sono il comandante Rutelli”, dice. Un parallelismo che fa scoppiare i passeggeri in una risata, data la presenza della neo sindaca di Roma.

Poi arriva la gaffe. Un messaggio registrato annuncia che Alitalia è “partner della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024, per promuovere i valori dello sport”. Uno spot registrato e partito in automatico, che ha fatto sollevare le grida di gioia e gli inni n altro gruppo a bordo, come racconta il sito Dagospia, e scatenato la reazione della Raggi:

“Caro Dago, ieri sul volo Alitalia Palermo-Roma è successo di tutto. L’aereo era completamente occupato da due gruppi ben distinti: i grillini di ritorno dalla convention e una squadra di calciatori dilettanti dell’Ordine degli ingegneri di Roma. Il Sindaco Raggi era la stella più lucente del volo e tutti i pentastellati le chiedevano di farsi selfie assieme.

C’era un’aria di felicità composta, almeno fin quando il pilota ha pensato bene di presentarsi: “Sono il Comandante Rutelli”. Nell’aereo c’è stato un boato di risate e parallelismi tra il conducente/omonimo ex sindaco e la passeggera Sindaco in pectore. Non soddisfatti della casualità, un messaggio pubblicitario registrato ha trasmesso l’anacronistica notizia che Alitalia è sponsor dei Giochi Olimpici di Roma2024! I calciatori ingegneri hanno iniziato a cantare inni festosi e i grillini, noti per lo scarso sarcasmo, hanno pensato bene di contestare contro una povera Hostess che passava a chiudere le cappelliere. Un volo breve, ma intriso di politica all’italiana”.

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'