blitztv

YOUTUBE 24enne beccato mentre va a un appuntamento con 14enne per s***o

YOUTUBE 24enne beccato mentre va a un appuntamento con 14enne per s***o

24enne beccato mentre va a un appuntamento con 14enne per s***o

LONDRA – Ha guidato per 240 km illudendosi di poter fare s***o con una 14enne ma è stato incastrato da un gruppo di vigilantes a caccia di p******i. L’uomo di 24 anni, peraltro a sua volta padre, durante il confronto con i furiosi giustizieri, è scoppiato in lacrime: è accusato di aver guidato da Dorse a Hereford per incontrare l’adolescente, che in realtà non è mai esistita.

Il 24enne credeva che i genitori della 14enne fossero fuori casa, probabilmente pensava di raggiungerla e poi abusare di lei ma il programma è saltato: è stato invece assalito da un gruppo di vigilantes, “H Division”, che hanno promesso di trasformare Hereford in un’area off limits per i p******i.

Hanno preso le chiavi della macchina del 24enne, confrontato i selfie a luci rosse e i messaggi espliciti mandati ai vigilantes che fingevano di essere una minorenne online. L’H Division, sostiene che l’uomo scriveva di aver comprato i preservativi e detto alla ragazza di non lavarsi poiché voleva fare un bagno insieme a lei; l’hanno definito un “piccolo sporcaccione”, di essere arrivato a Hereford per “stuprare una ragazzina”.

Il 24enne ha negato con veemenza di trovarsi nel parcheggio per incontrare l’adolescente e si è infuriato quando il vigilante gli ha spiegato che in realtà aveva sempre parlato con lui. La scenata si è conclusa con l’arrivo della polizia che ha arrestato il 24enne con l’accusa di adescamento di minore e mentre veniva portato in cella, è scoppiato in lacrime ma non è servito a commuovere i vigilantes decisi a proteggere la città dai p******i.

To Top