Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE 400 ragni Zattera invadono stagni: liberati apposta per…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LONDRA – Circa 400 ragni zattera, i più grandi tra le 660 specie di ragno censite in Gran Bretagna, sono stati deliberatamente liberati in alcuni stagni. Questi mostri da otto zampe hanno un corpo bruno o nero con delle strisce bianche o color crema lungo i lati. Lunghi circa sette centimetri, i ragni zattera vivono in paludi e altre zone umide nel sud Inghilterra e del Galles e sono in grado di sedersi sulla superficie dell’acqua dove pattinano grazie alle loro gambe pelose. Essi si nutrono di piccoli ragni e larve di libellula, a volte catturano piccoli vertebrati come pesci e girini.

I ragni sono stati allevati ed ora liberati dal Chessington World of Adventures. Gli addetti della struttura sono stati premiati per aver contribuito a reintrodurre di nuovo questi ragni nel loro habitat naturale. Nel passato infatti, erano molto studiati dai biologi ed ora rischiano l’estinzione.

Gli addetti della struttura hanno lavorato a partire dal 2011 per far riprodurre questi ragni, ora liberati dato che non hanno più bisogno di essere allevati per sopravvivere. 

Immagine 1 di 3
  • ragni Zattera invadono stagni: liberati apposta
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'