blitztv

YOUTUBE Afferrano ladro e lo portano sul retro: “Chiudi quella f….bocca”

  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 7
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 6
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 5
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 4
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 3
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 2
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca"
  • ladro
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 7
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 6
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 5
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 4
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 3
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca" 2
  • Afferrano ladro e lo portano sul retro: "Chiudi quella f....bocca"
  • ladro

LONDRA – Un cliente cerca di rubare una bottiglia di alcol in un supermercato Tesco di Londra. Le guardie giurate se ne accorgono e afferrano il ladro portandolo nel retro del negozio. Il tutto avviene utilizzando le cosiddette maniere forti. la persona che ha ripreso la scena col telefonino, un operaio che stava comprando il pranzo, ha raccontato che all’uomo è stato gridato due volte di “chiudere la f *** bocca” e di “sedersi” .

L’uomo ha raccontato al Sun, citato dal Daily Mail, che il ladro stava cercando di scappare dal supermercato ed è stato fermato sulla porta ed ha comunque criticato i metodi utilizzati dalle guardie. “C’erano quattro o cinque che lo circondavano e lo trascinavano sul pavimento”. Un portavoce della Tesco ha raccontato che l’uomo è stato subito consegnato alla polizia aggiungendo che il personale sta partecipando attivamente alle indagini.

Il video che mostra il metodo utilizzato per fermare il taccheggiatore è stato postato su YouTube. 

To Top