Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Angela Merkel, Theresa May: mistero mani a triangolo. Simbolo segreto?

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Angela Merkel, Theresa May: mistero mani a triangolo. Simbolo segreto? Secondo quanto riportato dal DailyMail, alcuni siti cospirazionisti hanno puntato il dito contro un gesto ricorrente della cancelliera tedesca, ripetuto anche dal neo primo ministro del Regno Unito. La prima sarebbe solite mostrarsi in pubblico tenendo le mani posizionate in modo simmetrico come a formare una specie di triangolo, o meglio ancora, un rombo. Per questa mossa è stato coniato anche un nome, Merkel-Raute (rombo della Merkel o Triangle of Power in inglese), descritto come “uno dei gesti più riconoscibili al mondo”, spesso oggetto di parodia da parte dei comici imitatori della cancelliera. Da parte sua quest’ultima ha spiegato di aver scelto questo gesto solo perché “contiene una certa  simmetria”.

I supporter della teoria del complotto ritengono che la posizione di quelle mani non sia casuale, bensì una prova dell’adesione di Angela Merkel e di Theresa May all’ordine degli Illuminati. Una società segreta nata in Baviera nel secolo XVIII, istituita nel 1776 da Johann Adam Weishaupt come alternativa alla massoneria, assumendone tuttavia una struttura simile. Sembra che tra i suoi adepti ci fosse anche lo scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe. Uno dei simboli associati all’ordine è proprio l’occhio della Provvidenza, caratterizzato da un triangolo raggiante al cui interno campeggia un occhio.

Non è sfuggito ai più attenti che May abbia fatto il gesto del triangolo fuori dal parlamento lo scorso 11 luglio, giorno in cui il ministro Andrea Leadsom si è ritirata dalla corsa per la leadership del Partito conservatore e del governo. Anche Jean-Claude Juncker, politico e avvocato lussemburghese, presidente della Commissione europea, è stato fotografato più volte mentre teneva le mani posizionate alla Merkel-Raute. Il sito Illuminatirex.com si spinge oltre, affermando che anche altri personaggi storici lo hanno utilizzato ci siano Giovanni Paolo II e Adolph Hitler. Sia chiaro: si tratta solo di mere supposizioni, non supportate da alcuna documentazione storica; ciò vale anche per Angela Merkel e Theresa May. Ma tanto basta, ai cospirazionisti, per poter ipotizzare la presenza di una “società segreta europea“.

 


PER SAPERNE DI PIU'