Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Appeso al balcone del sesto piano: 21enne tenta suicidio a Roma

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Un giovane di 21 anni ha tentato di suicidarsi buttandosi dal sesto piano di un palazzo di Viale Marconi a Roma. Il ragazzo si è sporto nella parte esterna del balcone tenendosi con una sola mano. I passanti e i vicini che hanno osservato quanto stava accadendo hanno chiamato la polizia.

Persone in strada hanno cercato di richiamare l’attenzione al giovane. Due agenti della Polizia sono accorsi sul posto ed hanno provato a entrare nell’appartamento senza riuscirci. I due hanno quindi raggiunto l’appartamento sottostante e, mentre un agente parlava con il ragazzo, l’altro è riuscito a rintracciare il padre, ottenendo così le chiavi dell’appartamento. Gli agenti, dopo aver fatto sfogare il ragazzo, lo hanno trascinato di peso all’interno, ponendo fine alla tragedia sfiorata.

Il ragazzo è stato affidato di nuovo ai genitori. Non si conoscono le motivazioni che hanno portato il giovane a compiere un gesto così estremo.


PER SAPERNE DI PIU'