blitztv

YOUTUBE Ariana Grande torna a Manchester e canta per le vittime: “Prego per Londra”

MANCHESTER – Ariana Grande torna sul palco di Manchester per un concerto di beneficienza a favore delle vittime dell’Arena, colpite lo scorso 22 maggio proprio al termine di un suo live. Un ritorno sul palco nel giorno dell’attentato a Londra e che si carica ancora di più di tristezza, ma anche di voglia di ricominciare proprio dai giovani. “Prego per Londra“, ha scritto su Twitter la pop star americana idolo dei giovanissimi e protagonista suo malgrado del sanguinoso attentato terroristico suicida della Manchester Arena, avvenuto a conclusione di un suo concerto.

Grande è tornata a Manchester proprio in questi giorni, per visitare in ospedale alcuni dei bambini rimasti feriti in quell’attacco, e partecipare il 4 giugno a un evento musicale di solidarietà e beneficenza nello stadio del cricket di Old Trafford con altri grandi nomi del pop – come Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, Coldplay, Take That o Robbie Williams – da lei stessa promosso.

Tra misure di sicurezza ulteriormente rafforzate dopo l’attacco della scorsa notte a Londra, i fan di Ariana Grande si sono radunati all’Old Trafford di cricket a Manchester. Una grande evento in memoria delle vittime, anche di quelle del London Bridge, che vedrà esibirsi star come Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, i Coldplay e altri. “Ariana è stata molto coraggiosa a tornare così presto qui”, ha detto Stacey Richardson, 19 anni. “Non permetteremo che i terroristi ci impediscano di divertirci”, ha aggiunto Linda Tipping, 50 anni.

(Video da YouTube)

San raffaele

To Top