blitztv

YOUTUBE Ascesso gigante sulla mascella: dall’incisione esce una montagna di pus

ROMA – Non guardare queste immagini se soffri di stomaco debole. Un siriano chirurgo apre un ascesso enorme che si trova sulla mascella di un uomo. Il dottor Osama Makkia ha passato venti minuti a raschiare il pus dal suo paziente.

Makkia, come racconta il Daily Mail, ammette di trovarsi davanti ad uno dei più grandi ascessi che abbia mai visto. Il medico spiega che la causa è legata a cattiva salute orale e cattiva alimentazione.

L’ascesso è cresciuto a dismisura in soli 4 giorni. Dopo l’operazione, il paziente è stato costretto a restare fermo per tre giorni per potersi riprendere dal suo calvario. Il dottor Osama ha spiegato che se non fosse stato rimosso tramite incisione, l’ascesso sarebbe diventato più grande.

Il paziente sentiva un po’ di dolore e non avrebbe mai immaginato che crescesse così in soli quattro giorni.

To Top