Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Auto nel fiume: soccorritore arriva con gru e…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MOSCA – Un soccorritore che stava tentando di salvare un automobilista incastrato nella propria auto dopo essere sbandato in un fiume è morto insieme all’automobilista durante le operazioni di soccorso andate miseramente fallite.

È accaduto in Russia, nella località di Dzhumruk Tlyaratinsky, nella Repubblica del Daghestan. Uno dei soccorritori si era calato con una gru per tentare di salvare l’automobilista intrappolato nella vettura. A causa del peso dell’auto e della forza della corrente, la gru ha ceduto e l’automezzo è finito proprio a ridosso del letto del fiume. Per i due uomini finiti in acqua non c’è stato nulla da fare.

Lo scorso maggio, una giovane donna cinese è finita con la propria auto in un fiume nella provincia di Jiangsu. L’incidente è stato provocato da un assurdo errore di distrazione: la donna, infatti, ha scambiato il pedale dell’acceleratore con quello del freno, precipitando così nel fiume. Per fortuna è stata vista dagli avventori di un ristorante lì vicino, che sono subito usciti dal locale per aiutarla. “L’abbiamo vista mentre picchiava con il suo iPhone contro il finestrino per cercare di romperlo”, ha raccontato uno di loro alla televisione cinese. In questo modo la donna è effettivamente riuscita a rompere il vetro e quindi a sporgersi dall’abitacolo della macchina. A quel punto uno dei passanti accorsi nel frattempo si è gettato in acqua, ha soccorso la donna e poi, aiutato da altri uomini, è stato sollevato e riportato sulla terra ferma insieme alla sventurata.

Immagine 1 di 5
  • Auto nel fiume soccorritore arriva con gru2
Immagine 1 di 5

TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'