Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Bambini distruggono opera d’arte: mamme ridono

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

SHANGHAI – Due bambini distruggono un’opera d’arte davanti alle mamme che li riprendono divertite con i loro smartphone. L’atto vandalico compiuto nel museo del vetro di Shanghai: l’ opera danneggiata è la “Angel is waiting” ed ha un valore inestimabile.

Solo quando i bambini fanno cadere un’ala dell’opera, le donne si affrettano ad andare via, lasciando il vetro in frantumi. Piuttosto che rimuovere il pezzo della collezione però, l’artista Shelly Xue ha deciso di rinominarlo “Broken”, ossia “rotto”. Quanto accaduto ha comunque fatto indignare gli amanti dell’arte cinesi. Il tutto è accaduto durante la Giornata Internazionale dei Musei ed ora, diversi utenti sui social hanno esortato i funzionari ad andare a scovare le due mamme irresponsabili. Purtroppo però, non ci sono informazioni su chi siano le due donne e quindi la denuncia è stata fatta al momento solo verso ignoti.

L’artista ShellyXue ha impiegato 27 mesi nella progettazione del pezzo che ha dedicato alla figlia appena nata. Ora è stato installato uno schermo sul quale viene trasmessa a ripetizione la scena dell’atto vandalico ripresa dalle telecamere di sorveglianza, accanto alla scultura. Ciò serve da monito affinché un episodio del genere non si ripeta. ShellyXue però, ha deciso di rinominarlo “Broken”, come a voler stemperare l’episodio.

Immagine 1 di 3
  • Bambini distruggono opera d'arte mamme ridono2
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'