blitztv

YOUTUBE Bambino gigante in campo nel match di rugby: gli avversari protestano

Bambino gigante in campo nel match di rugby: gli avversari protestano

Bambino gigante in campo nel match di rugby: gli avversari protestano

SYDNEY – Malgrado abbia 8 anni come i compagni, il giovanissimo giocatore australiano di rugby di questo filmato in cui corre verso la meta con la palla in mano è un gigante.

Il filmato ha scioccato i funzionari del campionato di rugby per cui la sua squadra gioca e in Australia è scoppiato un piccolo caso. Il ragazzino è in forze nella St Johns Eagles: il video si riferisce alla sfila contro i Berala Bears giocata a Sydney . Il match è ufficiale e si è giocato durante il fine settimana.

Il ragazzo placca con facilità gli avversari e con la stessa facilità corre verso la meta. Il presidente dei St Johns Eagles, Nasser Matta, lo descrive come un “gigante gentile”. “Noi seguiamo le regole”, ha detto Matta al Daily Telegraph citato dal Daily Mail. “Questo ragazzo è un gigante dolce. Non esegue mosse che possano fare male agli altri ragazzi”.

Su di lui però è scoppiato un piccolo caso: secondo Raelene Castle, la direttrice generale dei Canterbury Castle, un’altra squadra di rugby del torneo, il ragazzo potrebbe avere anche meno di otto anni, aggiungendo che si tratta di un caso che la Lega rugby dovrebbe prendere come sfida. La Castle chiede infatti che, oltre all’età, conti il peso. La Lega di rugby che racchiude le squadre di Sydney ovest ha già preso in considerazione una proposta del genere.

Sulla vicenda è intervenuto il direttore generale della New South Wales Rugby League, BJ Mather, che ha preso le difese del giovane spiegando che il campionato da lui diretto sta monitorando la situazione. Bj Mather rassicura le altre squadre spiegando che in tutto, il “gigante gentile” ha giocato solo cinque partite entrando in campo sempre, a due quarti dalla fine.

To Top