Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Beagle da laboratorio vedono prima volta la luce

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

Beagle da laboratorio vedono prima volta la luce  11BANGALORE – Ben 156 cani di razza beagle, erano rinchiusi nelle gabbie pronti ad essere usati come cavie da laboratorio. La ong Compassion Unlimited Plus Action li libera e loro vedono per la prima volta la luce del sole. La scena è commovente ed è stata pubblicata su YouTube. È acacduto a Bangalore, una città dell’India, dove gli animali era tenuti ristretti in gabbie.

I cani, di età compresa tra i due e i cinque anni sono nati e cresciuti nel laboratorio. La ong indiana che li ha liberati si occupa della cura di animali maltrattati. A quanto pare, i cagnolini sono rimasti nelle gabbie e nutriti con una quantità minima di cibo, dato in maniera irregolare. I beagle non vedevano mai la luce: la loro vita è cambiata la notte il 16 maggio, quando il governo ha rifiutato la richiesta del laboratorio di usarli per degli esperimenti ed ha chiesto la liberazione immediata. Ora, dopo essere stati curati e lavati, verranno dati in adozione. La loro reazione alla libertà è commovente. 

Immagine 1 di 9
  • Beagle da laboratorio vedono prima volta la luce
Immagine 1 di 9