Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Benzema, fan aggira security per selfie: agenti lo atterrano

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MONTREAL – Erano tantissimi i fan che aspettavano Karim Benzema e compagni del Real Madrid a Montreal. La squadra spagnola è nella  città canadese per un tour estivo: qui, un fan un po’ troppo focoso ha aggirato la security e ha preso alle spalle Benzema nel tentativo di farsi un selfie.

Gli agenti però non si sono fatti trovare impreparati e non ci hanno pensato due volte ad immobilizzare il fan credendo che si trattasse di un’aggressione. Tanta paura per Benzema, ma per fortuna nessun danno.

Il calciatore è stato escluso per Euro 2016, dalla nazione francese guidata da Deschamps a causa della denuncia contro di lui iniziata nel novembre 2015, dopo un esposto contro di lui da parte del calciatore Mathieu Valbuena, che nel giugno 2015 aveva denunciato di aver ricevuto una telefonata anonima in cui gli veniva richiesto di pagare la somma di 150 mila euro per non diffondere un filmato nel quale intratteneva rapporti sessuali.

Il 5 novembre del 2015, come racconta Wikipedia,

“dopo un fermo di 24 ore nei locali della polizia giudiziaria di Versailles, secondo indicrezioni della stampa avrebbe confessato di aver ricattato il suo compagno di squadra Mathieu Valbuena  La notizia tuttavia viene smentita dal legale del calciatore.

Il 10 novembre 2015 l’emittente radiofonica Europe 1 rende noto il contenuto di una telefonata del 6 ottobre e intercettata in cui Benzema, parlando con un suo amico di infanzia, avrebbe dichiarato di aver avuto un ruolo attivo nella vicenda.

Il 10 dicembre seguente, in seguito a questa vicenda, viene temporaneamente sospeso dalla nazionale francese, e il 13 aprile 2016 lui stesso dichiara alla stampa che per questo caso giudiziario non sarà convocato agli Europei”.

Immagine 1 di 8
  • Benzema, fan aggira security per selfie agenti lo atterrano10
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'