Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO “Bimbo posseduto”: il pianto che terrorizza

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Bimbo posseduto? Secondo quanto riportato dal DailyMail, un video pubblicato su Youtube mostra un bambino ripreso durante la notte da una telecamera di sicurezza domestica. Il piccolo, di nome Connor, piange a dirotto, forse perché si è svegliato di colpo e non ha trovato i suoi genitori accanto a lui in quel momento. Ad un certo punto, riesce a salire da solo su una delle sponde del lettino, rimane in piedi per qualche secondo. Proprio in quel momento il pianto si fa sempre più intenso. Poi cade indietro all’improvviso, senza interrompere il suo lamento.

Il filmato è stato visualizzato da più di due milioni di utenti. Tanti i commenti. C’è chi è convinto che si tratti di un caso di possessione demoniaca, soprattutto per via del fatto che Connor è riuscito a tenersi in equilibrio come non sarebbe possibile nella normalità; chi parla di fantasmi e non di un bimbo vero; chi è pronto a scommettere che la clip sia stata alterata attraverso qualche programma di video editing, al fine di incuriosire, spaventare e ottenere visualizzazioni sul proprio canale Youtube. Quest’ultima è l’ipotesi più plausibile, sebbene non convinca tutti.

Lo scorso febbraio ad attirare l’attenzione degli appassionati di paranormale è stata invece una Bibbia del 1800 , ritenuta posseduta. Il libro è stato messo in vendita su eBay perché la sua proprietaria “ne aveva abbastanza delle attività che scatenava nella sua casa”. Nell’annuncio di vendita si legge:

“Questo libro è fortemente infestato e dopo che è stato tenuto sotto esame da alcuni sensitivi, mi è stato detto che gli spiriti ci sono attaccati, quindi non accetto alcuna responsabilità per eventuali attività paranormali che questa Bibbia potrebbe provocare nelle vostre abitazioni e non voglio essere ritenuto responsabile per eventuali incidenti di questo genere”.

Di seguito il video Youtube del bimbo ritenuto posseduto.