Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Brasile, polizia trova 11enne nella valigia

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

RIO DE JANEIRO – Natasha Vitoriano Souto, 23 anni, era salita su un pullman della società Rodoviária Novo Rio a Rio de Janeiro in Brasile. La donna aveva con sé una valigia da cui improvvisamente, così raccontano i passeggeri, è spuntata fuori una mano. La polizia è arrivata sul posto e dopo aver chiesto spiegazioni alla donna, ha aperto la valigia trovando al suo interno un ragazzino di 11 anni.

La ragazza stava portando il piccolo da Rio a casa sua che si trova a Curitiba nello Stato di Paranà che si trova nel sud del Brasile a  890 km. da Rio. Secondo quanto riferisce Globo Tv, il ragazzo le avrebbe chiesto di adottarlo.”L’ho trovato in strada a Botafogo, vicino ad un semaforo. Mi ha chiesto ‘per amor di Dio, mi adotti per favore”‘. Il piccolo le avrebbe inoltre raccontato di aver subito abusi e di avere una madre tossicodipendente. Il bimbo è stato portato in un centro per l’infanzia mentre la ragazza rischia ora sei anni di carcere. La polizia, scrive il Daily Mail, ancora non ha incriminato la donna. Il ritrovamento è avvenuto sabato scorso.

Immagine 1 di 9
  • Brasile, polizia trova 11enne nella valigia 5
Immagine 1 di 9

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'