Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Brebes, traffico peggiore del mondo a svincolo Brexit. 15 morti

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

GIAKARTA – L’ingorgo peggiore del mondo? Sembra sia a Giava Centrale, in Indonesia, dove nella totale paralisi del traffico, sono morte 15 persone e in uno svincolo chiamato… Brexit. Per chilometri, il traffico è rimasto intasato all’uscita a Brebes, Giava Centrale: da qui, si è conquistata il nome locale di Brexit.

In parte l’ingorgo nell’infernale strada, è stato causato dal traffico di ritorno dalla festa religiosa di Eid al-Fitr, per la fine del digiuno del Ramadan: 15 persone sono morte per infarto o per colpi di calore, mentre erano a bordo dell’automobile o intrappolati in bus dalle temperature torride.

Il bilancio delle vittime è iniziato a salire, con i veicoli che nel traffico andavano avanti a passo di lumaca. I media locali parlano di 13 persone morte nello stesso giorno mentre per il Ministero della Sanità indonesiano si tratta di 15 in tre giorni. In ogni caso, ha istituto una linea di emergenza medica speciale per gli automobilisti, che imbottigliati nel traffico, si trovano in difficoltà. Il bilancio delle vittime, ha lasciato sconvolte le autorità che hanno messo in guardia le persone vulnerabili, quali adulti con problemi cardiaci e bambini, a non intraprendere il viaggio fintanto che l’ingorgo non si fosse attenuato.

Achmad Yurianto, capo del centro di crisi del ministero della Sanità, ha detto al Jakarta Globe, i fattori di rischio che avevano provocato la morte dei viaggiatori:”La stanchezza e la disidratazione sono tra gli elementi fatali che possono provocare la morte, soprattutto tra gruppi vulnerabili quali ad esempio bambini e genitori”. “Inoltre, nell’abitacolo di un veicolo piccolo e chiuso, dove si fa ampio uso di aria condizionata, si abbassa il tasso d’ossigeno e aumenta il CO2″. Il Globe, afferma che macchine e bus, all’incrocio Brexit, sono rimasti bloccati per ore.


PER SAPERNE DI PIU'